I promotori di adesione

I promotori dadesione quali PRIMER, BINDER e DRY NAIL, sono prodotti per la ricostruzione unghie di basilare importanza al fine di garantire un' ottima e duratura adesione dei gel e acrilici per unghie.

Possono essere applicati individualmente o combinati in base alla problematica da dover eliminare, per questo bisogna conoscerli e capirne il meccanismo dazione, vediamo quindi quali sono le problematiche che devono risolverci:

Unghie Molli o Sottili, vengono preparate con luso del DRY NAIL che un disidratante dellunghia

La percentuale di acqua normalmente presente nel corpo dellunghia, va da un 16 al 18% circa, se questa percentuale va sotto al 16% si avranno unghie tendenzialmente secche e fragili, mentre se maggiore si avranno unghie molli .

Se nel caso di unghie secche l' adesione dei gel o acrilici risulta ottima previa opportuna preparazione, al contrario sulle unghie molli diventa più difficoltosa a causa di un substrato di appoggio eccessivamente umido, un pò come se stendessimo uno smalto su unghie bagnate.

Anche le unghie eccessivamente sottili, sono spesso iper idratate in quanto lo scarso spessore fa in modo che la superficie visibile dellunghia sia molto vicina al letto della stessa dove la percentuale di idrolipidi è più alta.

Ecco che una generosa applicazione di DRY NAIL permette di mantenere temporaneamente bassa la percentuale di acqua nella lamina ungueale affinchè il PRIMER o BINDER o adirittura direttamente i gel o acrilici possano avere una adesione ottimale. Per dettagli sull' uso vi rimandiamo alla scheda prodotto.

Unghie eccessivamente lipidiche (grasse) sono uno scenario difficile per la ricostruzione unghie, in quanto un' unghia con una percentuale eccessiva di lipidi, ostacola fortemente l' adesione dei prodotti per unghie, dobbiamo dunque procedere ad una accuratissima preparazione previa asportazione degli olii naturali presenti in particolar modo nella superficie dell' unghia, quindi con prodotti sgrassanti quali Aseptic, opacizzazione della lamina e PRIMER o BINDER che sono entrambi due promotori di adesione, ma sebbene il PRIMER sia un valido aiuto per gel e acrilici, il BINDER che è da preferire per la mancanza di acidi, è adatto al solo gel uv. Le differenze sostanziali di questi due prodotti sono che il  è un promotore di vecchia formulazione, composto per lo più da Acido Methacrilico, riconoscibile per il suo inconfondibile odore poco piacevole, un prodotto da manipolare con cautela in quanto corrosivo, ma la sua funzionalità è proprio questa, ha il potere di rendere più porosa l'unghia e far aderire meglio i prodotti successivi, per i dettagli d' uso consultare la scheda del prodotto.

Il BINDER (nome commerciale variabile da ditta a ditta) appartiene alla famiglia dei nuovi promotori di adesione, con assenza di acido rende pùi tollerabile la sua applicazione, il meccanismo d' azione è in questo caso per affinità, in effetti, per semplificare, è composto da piccole catene di molecole con due teste, una compatibile con la struttura dell' unghia e l' altra con la struttura dei gel, ecco che funge da collante, vedi la scheda prodotto per una applicazione corretta.

Riassumendo per una corretta preparazione della lamina ungueale, nails mail consiglia dopo l' opacizzazione della stessa, di procedere con l' applicazione di DRY NAIL seguita da BINDER in caso di applicazione gel o PRIMER in caso di applicazione di acrilici anche se l'acrilico Nails Mail non necessita di promotore di adesione.